A+ A A-

Prima personale milanese di Zhivago Duncan alla Galleria Poggiali

  • Scritto da Il Trillo
Arriva alla Galleria Poggiali la prima personale a Milano di Zhivago Duncan dal titolo Soulmate / Cellmate. Si tratta di una serie di lavori che spaziano dalla pittura alla scultura in ceramica, tecnica cui ricorre spesso: l’artista ha ricreato in mostra l’immagine della sua mente, partendo da un pensiero libero, fluido, ha abbozzato nei dipinti degli universi in formazione, paesaggi mitici e immaginari dai colori psichedelici.  Zhivago Duncan si trova così a dialogare con lo spazio cubico della projetc-room che si affaccia su Foro Buonaparte, modificando e plasmando l’ambiente con l’installazione di sculture in ceramica e dipinti dalle forme esotiche e astratte, realizzate con la tecnica Batik: utilizzando la cera, ha coperto alcune zone dei dipinti, impedendo così al colore di penetrare sulla superficie della tela. 
Come nelle opere esposte nella recentissima personale intitolata Beauty Block My View (novembre 2018 - gennaio 2019), tenutasi alla Meem Gallery di Dubai, anche nei lavori di Soulmate / Cellmate Duncan esprime la volontà di ricollegarsi alle sue radici, alla personificazione metafisica di una terra perduta: "Tutto ciò viene reso su tela attraverso una rete di citazioni, profezie e immagini di divinità, prese da antiche narrazioni siriane - scrive Kit Hammonds nel catalogo - Alla base del processo creativo di Duncan vi è una ricerca bramosa di scoprire interconnessioni nascoste. Indagine espressa da un universo gioioso di forme e colore, sotto le quali in realtà, si celano fragili fondamenta e un profondo lamento interiore".
In stretta relazione con le grandi tele, saranno presenti in mostra innumerevoli sculture di argilla modellata e smaltata, un insieme di nuvole, bolle, cellule, organuli e mitocondri in continuo divenire che ricreano ambienti immaginari e raccontano di processi biologici, fenomeni che originano la vita.
Le opere di Zhivago Duncan sono conservate in importanti collezioni museali tra cui quella del Perez Art Museum (Miami, USA), Me Collectors, Olbricht Collection (Berlin, Germany), Saatchi Gallery (London, England), Barjeel Art Foundation (Sharjah, UAE), Salsali Private Museum (Dubai, UAE).

dal 2 aprile al 28 giugno 2019
Galleria Poggiali Milano, Foro Buonaparte 52
MILANO

Zhivago Duncan: Soulmate / Cellmate
con saggio in catalogo di Kit Hammonds

Opening martedì 2 aprile dalle 19 alle 21