A+ A A-

Giffoni Film Festival (12-25 luglio 2009): alla caccia del tabù insieme a Harry Potter

  • Scritto da Enrico Zoi

 dal 12 al 25 luglio 2009
Giffoni Valle Piana
SALERNO

Giffoni Film Festival, ovvero il cinema è un ragazzo sempre pieno di magia. Così, uno degli eventi della 39a edizione della manifestazione, sarà l'anteprima esclusiva il 12 luglio di “Harry Potter e il principe mezzosangue”.

Pensato per i ragazzi, il Festival, quest'anno dedicato al tabù (ma si parlerà anche di lavoro, famiglia, integrazione, rapporto con la morte), ha grandi numeri, grandi titoli e grandi nomi. 30 lungometraggi e 42 cortometraggi in concorso, 73 film fuori concorso, 25 eventi speciali, una giuria di 2800 giovani dai 3 ai 21 anni provenienti da 39 nazioni e 150 città italiane. Anteprime importanti. Oltre all'ultimo Potter: “S.Darko” (di Chris Fisher), “G-Force” (di Hoyt Yeatman), “Immagina che” (di Karey Kirkpatrick), “Jonas brothers: The 3D Concert Experience” (di Bruce Hendricks), “Planet 51” (di Jorge Blanco, Javier Abad, Marcos Martinez), “L’era glaciale 3” (di Carlos Saldanha).
Presidente delle giurie di Giffoni sarà Paolo Villaggio, che riceverà anche il premio Truffaut alla carriera. Gli ospiti? Winona Ryder, Naomi Watts, Eva Mendes, Christina Ricci, Baz Luhrmann e Liev Schreiber tra gli internazionali, Claudio Santamaria, Laura Morante, Filippo Timi, Francesca Neri, Raoul Bova, Kasia Smutniak, Claudio Bisio, Federico Moccia tra gli italiani. «Un programma di altissimo livello, che stupirà tutti per eleganza, novità, molteplicità dell’offerta culturale – dice Claudio Gubitosi, Presidente del Festival –. Abbiamo lavorato con passione per rendere questa edizione indimenticabile. E lo sarà. E stiamo anche già impegnati in vista del 2010, il quarantennale di Giffoni. Quest’anno avremo opere con forte valenza sociale, a volte molto dure, in grado di farci riflettere sulla società odierna».
«Siamo orgogliosi che il nostro marchio e la nostra mission siano ormai considerati in tutto il mondo sinonimo di qualità
– prosegue Gubitosi -. È la natura stessa di Giffoni a spingerci a cambiare ed evolverci continuamente. Nell’anno Europeo della creatività e dell'innovazione, Giffoni si propone come un’ istituzione al servizio di quanti amano non solo il cinema, ma tutto il mondo dell’arte, dello spettacolo e delle molteplici espressioni della cultura».
Completano il programma le lezioni d’autore con Sergio Castellitto, David Warren, Luigi Lo Cascio, Milo Manara, Vincenzo Cerami, Diego De Silva, Valerio Caprara e Stefano Reali. I begli occhi di Giovanna Mezzogiorno per la consegna del Premio Vittorio Mezzogiorno ai vincitori della IV edizione.

Il programma .

Informazioni: tel 089 8023001.

Il Giffoni Film Festival è finanziato dalla Regione Campania, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e dalla Provincia di Salerno, con il sostegno del Comune di Giffoni Valle Piana, della Camera di Commercio di Salerno, della Fondazione Sichelgaita e della Fondazione Banco di Napoli e con la partecipazione del Ministero della Gioventù, del Comune di Salerno, del Conservatorio Musicale “G. Martucci” di Salerno, della Comunità Montana Monti Picentini. Main sponsor: Banca della Campania, Dixan per la Scuola, Cial e Chupa Chups.

@il_trillo

per scrivere a iltrillo.eu invia una mail a info@iltrillo.eu o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".