A+ A A-

Ricercate armonie da salotto per i Concerti aperitivo di Aosta

  • Scritto da Elena Meynet
Louis Demetrio Alvanisdal 9 novembre al 7 dicembre 2008, ore 11
XIX Concerti aperitivo
Théâtre de la Ville
AOSTA

Le matinée dei talenti

La tradizione dei salotti romantici, con musica da camera d'alto livello e con programmi raffinati, riprende gli appuntamenti della domenica mattina, alle 11 dal 9 novembre al 7 dicembre con la 19esima edizione dei "Concerti Aperitivo" al théâtre de la Ville di Aosta. «Quest'anno, con l'avvicinarsi della ventesima edizione - spiega Giorgio Costa, ideatore ed organizzatore - ospitiamo alcuni graditi ritorni di amici internazionali, come il duo spagnolo Lama-Cabruja, che continuano la loro esplorazione del vasto repertorio salottiero. L'atmosfera raccolta e brillante dei programmi da camera si esprime attraverso sonorità diverse ad ogni appuntamento».

Wolfgang Amadeus Mozart, Fryderick Chopin e le "Valse" di Maurice Ravel inaugurano il calendario autunnale 2008, con il primo concerto, domenica 9 novembre, che ha come protagonista il pianoforte del londinese Louis Demetrius Alvanis, con le sue "sonorità magiche, che assecondano esattamente la celestiale ispirazione di Brahms" (International Piano magazine).
La domenica successiva, 16 novembre, il teatro si riempie delle ricche sonorità degli archi del "Quartetto Meridies", ensemble dalle brillanti doti tecniche ed espressive, già premiato in diversi concorsi. Scelgono un programma che parte dalla struggente elegia "Crisantemi" di Giacomo Puccini e prosegue con quartetti di Hector Villa-Lobos e Johannes Brahms.
Il 23 novembre sarà il duo composto da Francesco Gardella al clarinetto e Alessandro Magnasco al pianoforte a deliziare il pubblico, con un programma composto di pagine poco note e trascrizioni di arie d'opera, da Ludwig van Beethoven a Gioachino Rossini. Il pianoforte a quattro mani di Carlos Lama e Sofia Cabruja, da Girona in Spagna, offre come in ogni loro concerto una folata d'energia, esplorando questa volta le danze spagnole di Moritz Moszjowski e proseguendo con la narrazione musicale di "Don Quijote" (Daniel Basomba), "L'apprendista stregone" (Paul Dukas) e "Il carnevale degli animali" (Camille Saint-Saëns).
Chiudel il calendario 2008, domenica 7 dicembre, il duo composto dalla voce di soprano di Lalitha Bellino e il pianoforte di Simeone Cordera, in una calda avventura che esplora il mondo "negro spiritual" dei classici più amati, per immergersi poi nel mondo del "Musical tra Broadway e Hollywood".
L'ingresso è libero, segue aperitivo con gli artisti.


CALENDARIO


Domenica 9 novembre
Louis Demetrius ALVANIS pianoforte
Musiche di: Mozart, Ravel, Chopin

Domenica 16 novembre
QUARTETTO MERIDIES
Carmelo ANDRIANI violino
Gennaro MINICHIELLO violino
Giuseppe PASCUCCI viola
Giovanna D'AMATO violoncello
Musiche di: Puccini, Villa-Lobos, Brahms

Domenica 23 novembre
Francesco GARDELLA clarinetto
Alessandro MAGNASCO pianoforte
Musiche di: Beethoven, Müller, Schumann, Bassi, Becucci, Rossini

Domenica 30 novembre

Carlos LAMA & Sofia CABRUJA pianoforte a quattro mani
musiche di: Moszkowski, Basomba, Dukas, Saint-Saëns

Domenica 7 dicembre

Lalitha BELLINO soprano
Simeone CORDERA pianoforte
La musica americana: spiritual e musical