A+ A A-

Studio Larione 10 di Ponte a Ema: la musica alla fiorentina

  • Scritto da Enrico Zoi
Si avvia verso il ventottesimo compleanno. Nel suo genere è un fuoriclasse, ma non parla straniero, anzi l’accento è fiorentino. Stiamo parlando dello Studio Larione 10 di Ponte a Ema, in quel di Bagno a Ripoli, un magnifico esemplare di sala di registrazione dalla duplice vocazione: le produzioni multimediali (in grande espansione), curata da Sandro Salaorni, e la parte musicale, seguita artisticamente da Sergio Salaorni (che è anche produttore musicale e musicista egli stesso) e da Paolo Favati, new entry nella società dei due fratelli fiorentini.
Dalle accoglienti sale del Larione 10 sono passati L’Aura, Loredana Berté, Giancarlo Bigazzi, Fabrizio Bono con la sua Pensa vittoriosa a Sanremo 2007, Francesco De Gregori, Litfiba (con e senza Pelù), Riccardo Marasco, Marco Masini, Mia Martini (qui fu realizzato il suo ultimo disco e nel 2006 Larione 10 ha mixato un suo inedito per la televisione), Anna Oxa, Laura Pausini, Raf, Ron, Paolo Vallesi, Renato Zero, Ornella Vanoni. Anche colonne sonore: ricordiamo su tutte la registrazione dei cori di Hannibal!
Ma perché vengono qui tutti questi campioni della musica? Certo non solo per la simpatia dei fratelli Salaorni e del loro staff. Principalmente per la professionalità del team e perché c’è un mixer letteralmente da favola, un numero uno. Ce lo racconta Sandro Salaorni: «Il nostro mixer è un'integrazione fra un sistema di hard disk recording, il Pro Tools, e un mixer Vintage, il Neve 8108, una macchina 'd'epoca' (si tratta di un affascinante mixer di altissima qualità e classe: una Jaguar o una Rolls Royce degli anni Cinquanta, tanto per intendersi) in grado di permettere un'ottima gestione del suono analogico. Una volta convertito questo in digitale, abbiamo a disposizione la praticità della gestione moderna di un sistema digitale. È questa integrazione che rende la nostra creazione unica in Italia: in tutto il mondo di mixer così ne esisteranno non più di quattro o cinque, e solo noi ce lo siamo costruiti e rifiniti pure esteticamente in proprio!».
Una creatività che è sfociata in passato anche in un video musicale campione internazionale nel 1988. Sandro Salaorni, infatti, insieme a Fabio Bianchini, realizzò il video di Una notte in Italia di Ivano Fossati, che fu premiato come best in Europa al Top Clip ’88 al Midem, la borsa del disco di Cannes. Però!

Larione 10 Music & Media è in via Meucci 3, a Bagno a Ripoli, tel. 055/64.06.51, fax 055/64.35.91.