A+ A A-

[t] Festa del matrimonio contadino a Castelrotto (Bolzano)

  • Scritto da Il Trillo

Il lungo corteo di slitte trainate da cavalli, composto da 17 coppie di sposi e dai loro invitati, parte dalla chiesetta di S. Valentino per dirigersi al centro di Castelrotto (BZ). E' la "Festa del matrimonio contadino", che si rinnova ogni due anni, con usanze, costumi e banchetto tipici delle feste di matrimonio che si sono svolte fino a metà del '900 sull'Alpe di Siusi.

Un tempo, infatti, i matrimoni venivano celebrati soltanto in inverno perché durante la bella stagione il tempo era completamente dedicato al lavoro nei campi e in alpeggio.Tutti indossano gli abiti tirolesi da cerimonia (Tracht) e la sposa porta un grande cappello verde brillante; le invitate nubili raccolgono i capelli sopra la testa, le maritate dietro la nuca, mentre le donne anziane indossano il turmkappe (cappello a cono). Nella piazza di Castelrotto, si celebra la cerimonia nuziale vera e propria, accompagnata da canti e musiche tradizionali. Subito dopo, nei ristoranti e nelle stube del paese, iniziano i festeggiamenti dell'Hoazetkuchl (il banchetto nuziale), composto da almeno 15 portate tipicamente altoatesine come medaglioni di nocetto di capriolo con cipolla rossa agrodolce, canederli al formaggio di capra su verdura invernale e mousse di ricotta con albicocche e sorbetto allo yogurt.

13 gennaio 2013
CASTELROTTO (BZ)

Festa del matrimonio contadino

Informazioni: tel.0471.71.21.00

@il_trillo

per scrivere a iltrillo.eu invia una mail a info@iltrillo.eu o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".