A+ A A-

Haegue Yang

  • Scritto da redazione
Haegue Yang (1971, Seoul, Corea del Sud. Vive e lavora tra Berlino e Seoul) è una delle artiste più riconosciute della sua generazione. Dopo gli studi nella nativa Corea (BFA alla Seoul National University, 1994), Haegue Yang si trasferisce in Germania e consegueun Meisterschueleralla Städelschule di Francoforte (1999), dove attualmente insegna, mentre prosegue la sua attività espositiva internazionale. Ha esposto con mostre personali presso importanti musei tra cui: Walker Art Center, Minneapolis (2009); New Museum, New York (2010); Aspen Art Museum, Aspen (2011); Haus der Kunst, Monaco di Baviera (2012); Bergen Kunsthall (2013); Ullens Center for Contemporary Art, Beijing (2015); Serralves Museum, Porto (2016); Centre Pompidou, Parigi (2016); Kunsthaus di Graz (2017-18). Il suo lavoro è stato incluso in mostre collettive presso le più grandi istituzioni internazionali, tra cui: Hayward Gallery, Londra, Museum of Contemporary Art, Tokyo, MoMA e Guggenheim Museum, New York, Moderna Museet, Stoccolma. Ha partecipato a importanti manifestazioni internazionali come: Carnegie International, Pittsburgh, (2008); Biennale di Gwangju (2010); dOCUMENTA 13, Kassel (2012); Biennale di Taipei (2014). Nel 2009 ha rappresentato la Corea alla 53.a Biennale di Venezia. Yang è la vincitrice dell’ultima edizione del prestigioso Wolfgang Hahn Prize, e una grande mostra retrospettiva sul suo lavoro è in corso fino al prossimo 12 agosto al Museum Ludwig di Colonia (2018).

[fonte: Triennale di Milano - luglio 2018]

@il_trillo

per scrivere a iltrillo.eu invia una mail a info@iltrillo.eu o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".