A+ A A-

[r] Enrica Ciccarelli con Sinfonica

  • Scritto da Elena Meynet

21 gennaio 2004
Teatro Giacosa
AOSTA

Enrica Ciccarelli
Orchestra Sinfonica della Valle d'Aosta
Emmanuel Siffert, direttore
Enrica Ciccarelli, pianoforte


Giovane, bionda, elegante, la pianista Enrica Ciccarelli tiene a bada l'orchestra con leggerezza. Nel concerto di Aosta, il concerto in la minore op.16 di Edvard Grieg è il motivo per misurarsi con l'Orchestra Sinfonica della Valle d'Aosta.

Diretta da Emmanuel Siffert, Sinfonica nasce nel 1999 all'interno della Fondazione Istituto Musicale, scuola di musica pareggiata della Valle d'Aosta, e riunisce docenti, allievi ed ex-allievi. L'orchestra si esibisce regolarmente e spesso con solisti: di quanti si sono cimentati finora, con alterne vicende, la Ciccarelli è risultata la più integrata nell'ensemble. Sicura tecnicamente, è riuscita ad inserirsi nel complesso linguaggio che unisce un'orchestra, seppur piccola, con il proprio direttore.
Il risultato è stato un insieme piacevole ed organico, forse ancora perfettibile sul lato interpretativo. L'intensità tardo ottocentesca di Grieg e il timbro limpido dello Yamaha grancoda hanno permesso di apprezzare la precisione nella scelta del suono della pianista, preceduta e seguita dalla sola orchestra nella sinfonia in mi minore di Alessandro Rolla e nella sinfonia n.1 in do minore op.68 di Johannes Brahms.

@il_trillo

per scrivere a iltrillodeldiavolo.it invia una mail a info@iltrillodeldiavolo.it o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".