A+ A A-

[r] Lisa Gardner: A chi vuoi bene

  • Scritto da Maela Martorana

Tessa Leoni è una poliziotta, una mamma che si divincola tra il lavoro di pattuglia notturna e la vita con Sophie. E' una donna sola, dal passato difficile che ha dovuto rimettere insieme i piccoli pezzi di una vita mandata in frantumi. Poi arriva Brian, l'uomo perfetto che sembra ricucire le sue ferite e con piccole premure dona a Sophie la parvenza di una figura paterna.

A chi vuoi bene, è il titolo del quinto romanzo di Lisa Gardner con protagonista la detective D.D.Warren, un enorme successo negli USA. In fondo, a volte, la vita si riduce a saper rispondere alla domanda del titolo.
La vita di Tessa non è mai stata semplice, poche le figure positive che con piccoli bagliori hanno illuminato le tenebre di un'esistenza travagliata. Adesso c'è Brian, ingegnere spesso assente per lavoro, ma presente nella vita di entrambi. Singolari le abitudini domestiche di Brian, tanti piccoli passatempi ingegnosi e una fobia eccessiva per l'ordine. Tessa e Sophie si lasciano andare al caos solamente in sua essenza. E' domenica mattina, Tessa si ritrova con la Sig. Sauer (nome dato alla sua pistola d'ordinanza) tra le mani e il cadavere di suo marito davanti a lei. Sophie è sparita.
Il sergente D.D. Warren la incalza di domande, è sicura che il mostro sia lei. L'allerta minori si muove su tutto il territorio, D.D. Warren e l'agente Bobby Dodge si affannano alla ricerca di tutti gli indizi possibili. Scavano nella vita di Tessa Leoni, che si ritrova in stato confusionale in ospedale. Scavano nella vita di Brian, il cui cadavere si trova tra le mani del Medico Legale. Rabbia, frustrazione, odio, rancore si sviluppano nella mente del sergente e dei suoi collaboratori. Sono passati giorni e della piccola Sophie ancora nessuna traccia. D.D. Warren non si arrende, tempesta incessantemente Tessa Leoni di domande. Vuole salvare a tutti i costi la vita di Sophie e nel frattempo si accarezza la pancia, una nuova vita sta crescendo dentro di lei e, per la prima volta nella sua carriera, si rende conto di essere emotivamente coinvolta in un caso su cui non vorrebbe lavorare. Alex non sa ancora nulla, l'aspetta a casa e partecipa ai dolori di lei impotente.
Tessa vuole bene a Sophie più di ogni altra cosa. Mentre dal suo passato emergono vicende dolorose, lei deve salvare sua figlia. Sapeva già che non sarebbe stata creduta, d'altronde questo è il destino degli onesti. La mente strategica della poliziotta aveva già un piano da quella domenica mattina. Mente fredda, cuore confuso e pulsante, si muove nel dedalo di un'avventura folle alla ricerca della sua piccola Sophie.
Il libro si legge tutto d'un fiato, ti lascia in bocca suspense e paura. Costruito capitolo dopo capitolo in un modo straordinariamente ingegnoso, racchiude la grande forza dei deboli, di quelli che dalla vita vengono soltanto presi a calci ma che per amore e dignità se la cavano e reagiscono a prove più grandi di loro stessi. E' un libro che fa riflettere, nato dalla mente di una donna che dichiara di aver avuto un'infanzia normale, una vita normale con due cani, un gatto, un marito e una figlia. E' un noir che ti estrapola dalla vita quotidiana, ti trasporta in una dimensione parallela e ti convince a lottare perchè nel bene e nel male c'è sempre qualcuno a cui vuoi bene.

Lisa Gardner: A chi vuoi bene
2013, Marcos y Marcos
459 pagine, 17 euro

@il_trillo

per scrivere a iltrillo.eu invia una mail a info@iltrillo.eu o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".