A+ A A-

Romina Falconi presenta Anima, singolo dall'album Certi sogni si fanno attraverso un filo d’odio

  • Scritto da Il Trillo
Romina Falconi, la copertina dell'albumE' "Anima" il singolo di Romina Falconi che anticipa il disco d’esordio "Certi sogni si fanno attraverso un filo d’odio" (Freak&Chic/Artist First). Domenica 1 novembre 2015 presenterà in anteprima l’album con un concerto al Teatro del Giglio di Lucca, durante il Lucca Comics & Games 2015 (Piazza del Giglio, 13/15, ore 16).
Racconta la cantautrice e produttrice romana: «Anima è una canzone passionale, la mia vita racchiusa in 5 minuti. Rappresenta la persona senza la quale mi sento persa. Ci sono persone che ti plasmano, ti fanno crescere, ad esempio io sono stata tirata su da una madre non tradizionale: tutta poligono e follie». "Certi sogni si fanno attraverso un filo d’odio" è stato scritto e curato dalla stessa Romina insieme ai produttori Filippo Fornaciari aka The Long Tomorrow e Stefano Maggiore presso il Manchine Studio di Milano e il Keen Studio di Bologna.
È composto da venti tracce che, come pezzi di un puzzle, compongono il diario di una bionda feroce, con una vita intensa fatta di contraddizioni che come calamite si respingono per poi attrarsi senza sosta, a partire dal titolo che accosta i sogni attraversati anche dall'odio e dalla cover dell’album (realizzata dal fotografo Ilario Botti) in cui l’aspetto dolce di Romina è vestito di ferocia. 
Venti storie autobiografiche e non, raccontate in musica da un boscaiolo intrappolato nel corpo di Betty Boop come spesso la cantautrice si definisce: dall’amicizia con la transgender Giò in “Eyeliner" feat. Immanuel Casto, alla preghiera pagana verso la sua città natale “Sotto il cielo di Roma", dalla rivincita d'amore orgoglioso in "Il mio prossimo amore" alla stabilità ritrovata de "La tempesta perfetta", la ghost track a cappella che chiude l'album.
«Mi sono travestita da donne immortali - spiega Romina Falconi a proposito del video - perché ho pensato che anche La Gioconda avrà messo gli occhi su un playboy nella sua vita... Frida Kahlo poi, non ne parliamo».
 
La tracklist di “Certi sogni si fanno attraverso un filo d’odio": 
Mantide
Anima
Il mio prossimo amore
Stupida pazza
Viva lei
Maniaca
Eyeliner feat. Immanuel Casto
Circe
Mi trovi qui
Lista nera
Sotto il cielo di Roma
Mister No
Se perdo un amico
Hai vinto tu
Playboy
Il segreto
Certi sogni si fanno
Attraverso
Un filo d'odio
La tempesta perfetta (ghost track)

@il_trillo

per scrivere a iltrillodeldiavolo.it invia una mail a info@iltrillodeldiavolo.it o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".