A+ A A-

Le Salon Idéal, al Teatrino di Palazzo Grassi (VE)

  • Scritto da Il Trillo
Il Teatrino di Palazzo Grassi presenta un progetto musicale inedito, per la prima volta proposto fuori dalla Francia, che unisce musica classica, jazz, musical e abolisce la distanza tra musicisti e pubblico. Nato a Parigi nel gennaio 2015, le Salon Idéal è un appuntamento musicale - concepito e organizzato dalla giornalista francese Arièle Butaux - che riunisce artisti di primo piano provenienti da differenti ambiti musicali.  I concerti del Salon Idéal sono momenti intimi, in cui i musicisti e il pubblico si incontrano in un’atmosfera calda e rilassata, lontani dall’ambiente formale delle sale concerto. In questo “salotto ideale” gli artisti possono sperimentare liberamente, senza frontiere, lasciando spazio al confronto e alla contaminazione tra generi.
Classica, jazz e musical si incontrano quindi con nuovi arrangiamenti sorprendenti e personali, all’interno di un programma inedito, concepito per essere inclusiva e non elitaria. Concerto dopo concerto, i musicisti cercano di instaurare una relazione sempre più vicina e diretta con gli spettatori, in un contesto che ricorda quello di una famiglia riunita a suonare e ascoltare.
 

 
19 e 20 marzo 2016
Teatrino di Palazzo Grassi, Campo San Samuele
VENEZIA

Le Salon Idéal - musica in libertà

Informazioni 

Sabato 19 marzo 2016, ore 17
Tea Time musicale
Prova esclusiva nell’appartamento affittato dai musicisti e riservata ai titolari della Membership Card Palazzo Grassi. Per prenotare o acquistare la Membership Card

Domenica 20 marzo 2016, ore 18
Le Salon Idéal
Concerto gratuito al Teatrino di Palazzo Grassi
Ingresso libero fino a esaurimento posti

Con i musicisti:
Louis Rodde, violoncello
Ismaël Margain, pianoforte e sassofono
Pierre-François Blanchard, pianoforte jazz
Irina de Baghy, soprano
Sacha Soumm, violoncello
Thomas Savy, clarinetto
Jeremy Bruyère, contrabbasso
Frédéric Vaysse Knitter, pianoforte

 

@il_trillo

per scrivere a iltrillodeldiavolo.it invia una mail a info@iltrillodeldiavolo.it o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".