A+ A A-

Canzoni della Cupa, Polvere e Ombra, così Vinicio Capossela torna a raccontarsi, in tour e con una mostra fotografica

  • Scritto da Il Trillo
Vinicio CaposselaUn doppio album e tredici anni di lavoro, "Canzoni della Cupa" è il nuovo lavoro di Vinicio Capossela, che vede la luce a 5 anni di distanza dal suo ultimo disco di inediti. Dalla sua uscita, ad inizio maggio 2016, l'album è stato accolto con grande entusiasmo da pubblico e critica italiani ed è entrato direttamente al primo posto della classifica dei dischi più venduti e rimasto nella top ten per un mese dopo la pubblicazione. "Canzoni della Cupa" è composto da due lati, Polvere e Ombra, espressioni di un mondo folclorico, rurale e mitico. Al disco hanno preso parte diversi artisti, in un ideale raccordo tra due mondi, quello che racconta la grande frontiera, incarnato da artisti come Flaco Jimenez, Calexico, Howe Gelb e Los Lobos, e quello rappresentato da voci e strumenti espressione della migliore musica popolare italiana, come Giovanna Marini, Enza Pagliara, Antonio Infantino, la Banda della Posta, Francesco Loccisano, Giovannangelo De Gennaro, senza dimenticare altri straordinari musicisti come Victor Herrero, Los Mariachi Mezcal, Labis Xilouris, Albert Mihai e tanti ancora. Il disco è prodotto artisticamente dallo stesso Capossela insieme a Taketo Gohara e Alessandro "Asso" Stefana.
Il secondo singolo estratto, dopo "Il Pumminale"; è "La Padrona Mia", di cui è stato realizzato un video da Sara Fgaier con la collaborazione del regista Pietro Marcello e della Cineteca di Bologna.
Da giugno, Vinicio Capossela sarà in tutta Italia con il tour "Polvere" (organizzato da F&P Group), a cui seguirà il tour autunnale "Ombra" nei principali teatri italiani.
 «Le canzoni che affondano nei solchi di questo doppio disco sono canzoni forti e contorte come le radici - racconta Capossela - Il concerto che ne ricaveremo sarà un concerto radicale. Radicale nei timbri, nel repertorio e nella formazione. Doppio è il disco e doppio il concerto. All’aria aperta, nella stagione calda, il concerto denominato "Polvere". Nel chiuso dei teatri, nell’autunno, il concerto denominato "Ombra". La sostanza della Polvere sarà di timbri forti, marcati e netti che uniscano in forma di quadri, anzi di stasimi, come nella tragedia greca, i blocchi di cui è costituita la materia emotiva del concerto: e cioè l’ancestrale, l’arcaico, il folk, la serenata, la ballata, la frontiera, la fiesta y feria, e la mitologia».
Il 23 giugno sarà il giorno di partenza del nuovo tour di Vinicio Capossela, "Polvere", che debutterà con una speciale data zero nel suggestivo scenario della Cava di Ricci a Pignola (Potenza). Non è una data qualsiasi quella scelta da Capossela per dare ufficialmente il via al tour. il 23 giugno è infatti la Notte di San Giovanni, una notte che porta in sé storie e leggende che risalgono a tempi remoti e che ha ispirato un brano contenuto nell’ultimo disco "Canzoni della Cupa", intitolato proprio "La notte di San Giovanni". 
 Nel frattempo, a La Feltrinelli di Galleria Colonna a Roma, è possibile visitare la mostra fotografica itinerante "Pulvis et umbra - Un occhio sulle Creature della Cupa", composta da 21 scatti firmati da Valerio Spada, fotografo che da anni segue e cattura le incarnazioni di Vinicio Capossela. La mostra itinerante, dopo la prima tappa romana, sarà a Milano per i mesi di luglio ed agosto e, a seguire, in altre città italiane. 
È inoltre disponibile il DVD di "Vinicio Capossela - Nel Paese dei Coppoloni", il film documentario prodotto da laeffe, PMG e LaCùpa già proiettato nelle sale lo scorso 19 e 20 gennaio, e posizionatosi al quarto posto al box office. Il DVD, in uscita per Real Cinema Feltrinelli, contiene due inedite performance live dei brani "Faccia di corno" e "La lontananza", contenuti nell’ultimo disco "Canzoni della Cupa", e un booklet i cui testi sono firmati dallo stesso Capossela, dal giornalista John Vignola e da Stefano Obino, regista del film.
 
Le date del tour "Polvere" 2016:
23 giugno - Cava di Ricci a Pignola (Potenza)
28 giugno - Cavea – Auditorium Parco della Musica di Roma 
29 giugno - Market Sound di Milano 
11 luglio - Piazza degli Scacchi a Marostica (Vicenza) 
13 luglio - Summer Festival, Piazza Napoleone a Lucca 
15 luglio - Castello Scaligero di Villafranca (Verona) 
16 luglio - Piazza della Cattedrale ad Asti 
19 luglio - Piazza della Loggia a Brescia 
20 luglio - Flowers Festival di Collegno (Torino) 
24 luglio - Piazza Matteotti a Sogliano al Rubicone (Forlì-Cesena) 
29 luglio - Arena Sant’Elia di Cagliari
5 agosto - Arena Bolgheri di Bolgheri (Livorno) 
6 agosto - Arena del Mare di Civitanova Marche (Macerata) 
9 agosto - Teatro D’Annunzio di Pescara 
13 agosto - Forum Eventi di San Pancrazio (Brindisi) 
18 agosto - Summer Arena di Soverato (Catanzaro) 
20 agosto - Teatro Verdura di Palermo 
21 agosto - Teatro Antico di Taormina 
29 agosto - Beat Festival di Empoli 
3 settembre - FestaReggio di Reggio Emilia 
4 settembre - Home Festival di Treviso

@il_trillo

per scrivere a iltrillodeldiavolo.it invia una mail a info@iltrillodeldiavolo.it o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".