A+ A A-

Nei luoghi della spiritualità, il festival La musica dei cieli, con Noa, Patti Smith, Vinicio Capossela

  • Scritto da Il Trillo
Vinicio Capossela (foto di Guido Harari)La musica dei cieli è l’unico festival diffuso sull’intero territorio nazionale dedicato alle voci e alle musiche della spiritualità, in cui artisti importanti della scena italiana e internazionale si confrontano con i temi del sacro e del trascendente.
La rassegna avrà luogo dall’8 al 22 dicembre 2017 e si svolgerà in teatri, sale da concerto, chiese e luoghi di culto di diverse città italiane, con una serie di concerti coordinati nella direzione artistica e nella comunicazione. La musica dei cieli è un viaggio musicale fondato sulla convinzione che in Italia, centro del Mediterraneo e millenario crocevia di storie e culture, sia ancora possibile sfidare l’idea che le differenze comportino necessariamente ostilità. Il nostro paese è una cerniera tra continenti e religioni, una frontiera tra mondi vicini e lontanissimi: sta a noi trasformarlo in alveo, coltivarne suoni e melodie, costruirvi progetti musicali piuttosto che muri e reticolati.
La musica dei cieli offre non solo l’occasione di ascoltare musiche di ogni genere - world, pop, jazz, classica contemporanea, elettronica - provenienti da mondi apparentemente inconciliabili, ma anche di riflettere e confrontarsi su nessi antropologici, come il sacro e la religiosità, che i nostri tempi tendono a semplificare e a omologare ai processi di comunicazione.
Il linguaggio universale della musica può così essere una delle prassi privilegiate di decodifica del nuovo millennio, un ponte tra civiltà diverse, un’occasione di incontro vero e non mediato da un device, in definitiva restituzione all’umano della competenza sull’umano.
Questi alcuni degli artisti che negli anni hanno partecipato a La musica dei cieli: Ludovico Einaudi & Mercan Dede, Antonella Ruggiero - Sacra armonia, Giuni Russo, Avion Travel, Anna Oxa & Coro Senza Tempo,  Marco Baliani & Ibrahim Maalouf, Angelo Branduardi, Alice, Giovanni Lindo Ferretti & Ambrogio Sparagna, Paco Peña - Misa Flamenca, Angelique Kidjo - Messa Luba, Mavis Staples, Sabri Brothers, Yungchen Lhamo, Rachelle Ferrell, Take 6, Camille, Djivan Gasparyan, Chieftains, Kabul Ensemble, Jimmy Scott, Ballake Sissoko, Bulgarian Voices.


Il programma dell’edizione 2017 (produzione Ponderosa Music & Art):

8 dicembre – OGR di Torino
Paolo Fresu Quintet feat. Daniele di Buonaventura in Jazzy Christmas

9 dicembre – OGR di Torino
NOA & Band in Love Medicine

10 dicembre – Chiesa San Martino di Bollate (Milano)
Ballake Sissoko

14 dicembre – Duomo di Casertavecchia (Caserta)
Patti Smith An evening of words and music by Patti Smith Piano Jesse Paris Smith

18 dicembre – Teatro Orfeo di Taranto
Paolo Fresu Quintet feat. Daniele di Buonaventura in Jazzy Christmas

19 dicembre – Chiesa Santa Maria Assunta di Senago (Milano)
Bulgarian Voices Angelite

20 dicembre – OGR di Torino
The whirling Dervishes of Syria featuring Noureddine Khourchid

20 dicembre – Chiesa SS Quirico e Giulitta di Solaro (Milano)
Vincenzo Zitello e Lieti Musici in Il Natale dei semplici

21 dicembre – Teatro Grande di Brescia
The whirling Dervishes of Syria featuring Noureddine Khourchid

22 dicembre – OGR di Torino
Vinicio Capossela in I cerini di Santo Nicola
con l'apparizione straordinaria di Paolo Rossi 

22 dicembre – Triennale Teatro dell’Arte di Milano
The whirling Dervishes of Syria featuring Noureddine Khourchid

@il_trillo

per scrivere a iltrillodeldiavolo.it invia una mail a info@iltrillodeldiavolo.it o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".