A+ A A-

2004: Luigi Santo e Daniela Gentile si dedicano a Gershwin

  • Scritto da Il Trillo

16 luglio 2004, ore 21,30
Festival internazionale di musica da camera
Auditorium
MORGEX (AOSTA)

Omaggio a Gershwin

Luigi Santo, tromba
Daniela Gentile, pianoforte

PROGRAMMA
C. Bolling Toot Suite per tromba e piano jazz
G. Gershwin Preludi Songs
G. Gershwin Rhapsody in Blue


Al confine tra musica classica e popolare, la musica di George Gershwin contribuisce a consumare le barriere fra i due generi.

Gershwin eccelle dapprima nella musica leggera di massima qualità. Dalle canzoni, agli spettacoli di varietà, fino alle commedie musicali. Ma si confronta anche in forme più vaste e complesse, come il concerto, il poema sinfonico e l'opera.
Questo suo lato serio emerge in modo notevole nella Rapsodia in blue che dalla sua prima esecuzione, nel 1924, non ha perso di smalto. A partire dalla volata ascendente che apre il brano, la rapsodia è un fluire d'immagini e di colori, in quel momento magico della musica che precede il blues.

Luigi Santo,diplomato in Tromba al Conservatorio di Cosenza, prosegue gli studi musicali con P.Thibaud. Successivamente si perfeziona nel repertorio romantico col Maestro russo Timofei Dokshitser. Nel 1988 fonda il Quintetto d’Ottoni Brass Collection, con un’intensa attività concertistica in Italia ed all’estero. Dall’incontro con il trombettista americano David Short, nasce una collaborazione che porta alla creazione dell’Orchestra The Brass Choir Consort, con la quale ha partecipato a trasmissioni in diretta per la RAI. Autore di brani per Quintetto d’Ottone editi e pubblicati da Gerard Billaudot - Parigi e da ITC Reift - Svizzera, nel 1994 incide per la Casa Discografica Marcophon il Compact Disc Silenzio....gli Ottoni!. E’ Docente titolare della cattedra di Tromba presso il Conservatorio di Musica di Matera. E’ideatore e direttore artistico del Festival Internazionale degli Ottoni Tubilustrium.
Daniela Gentile,diplomata con il massimo dei voti e lode nella Scuola di Pianoforte del maestro Lethea Cifarelli presso il Conservatorio di Musica A.Casella di L’Aquila. Si è perfezionata presso la Julliard School negli Stati Uniti con il maestro David Rose ed in Francia con il maestro Bouquete, ioltre che con Bruno Canino e con V. Voskobojnikov. Ha eseguito registrazioni di concerti per le maggiori emittenti radiotelevisive (Raidue, Raitre). Ha svolto tournée in Grecia, ha suonato nel Teatro Nazionale di Lagos in Nigeria e ad Accra nel Ghana, riportando sempre successo di pubblico e critica. Si esibisce inoltre con diverse formazioni cameristiche, spaziando con repertori che vanno dai classici fino a prime esecuzioni di compositori contemporanei. E’ docente di pianoforte nel Conservatorio di Musica di Matera.

Ingresso libero

@il_trillo

per scrivere a iltrillo.eu invia una mail a info@iltrillo.eu o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".