A+ A A-

Recital di Daniil Trifonov a Santa Cecilia: tecnico e spettacolare

  • Scritto da Il Trillo
Daniil TrifonovE' la prima volta che sarà in veste di solista a Santa Cecilia: lui è Daniil Trifonov, ventitreenne pianista russo, un talento dirompente rivelatosi al Concorso Čajkovskij di Mosca nel 2011, un musicista capace di catturare l'attenzione del pubblico attraverso un pianismo concentratissimo eppure fortemente spettacolare, con un capillare controllo del dato tecnico ma al servizio di interpretazioni mai scontate. Il programma presentato per questo suo primo recital a Santa Cecilia, prevede nella prima parte  la Fantasia e  Fuga in sol minore per organo, BWV 542 di J. S. Bach nella trascrizione per pianoforte di Franz  Liszt e di Beethoven la Sonata n. 32 op. 111; nella seconda parte campeggeranno i 12 Studi di esecuzione trascendentale di Liszt, banco di prova impervio, ai limiti della eseguibilità, anche per i più grandi pianisti.
14 novembre 2014, ore 20,30
Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
ROMA

Daniil Trifonov, pianoforte

Programma:
J.S.Bach: Fantasia e  Fuga in sol minore per organo, BWV 542 (Trascrizione di Franz Liszt, S. 463)
Beethoven: Sonata No. 32 in do minore, op. 111
Liszt: 12 Studi d'esecuzione trascendentale
 
Biglietti: da 18 a 38 euro
Informazioni: tel.06.80.82.058 

@il_trillo

per scrivere a iltrillo.eu invia una mail a info@iltrillo.eu o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".