A+ A A-

Le Cirque Imaginaire scende in piazza

  • Scritto da Il Trillo
3 ottobre 2010, ore 16
Piazza Maggiore
BOLOGNA

Le Cirque Imaginaire è una grande performance collettiva, duecento persone di cui 50 musicisti, danzano e suonano insieme creando una coreografia ideata per il progetto dal coreografo Mattia Gandini della compagnia Leggere Strutture, liberamente ispirata a La Strada di Federico Fellini. La partitura musicale è affidata a Davide Fasulo, che ha costruito un’orchestra urbana che interpreterà una partitura di Nino Rota, il creatore delle colonne sonore delle produzioni del regista.

La costruzione della performance si è svolta presso gli spazi di Leggere Strutture, centro di produzione artistica, e ha avuto lo scopo di costruire un progetto coreografico attraverso l’utilizzo di non-danzatori che non dovessero obbligatoriamente possedere particolari competenze tecniche o artistiche, ma piuttosto la voglia di mettersi in gioco e la capacità di abbandonare la routine per entrare in una dimensione collettiva di musica, movimento, interazione per la creazione di una
performance collettiva.
Parallelamente alla costruzione della coreografia, si sono svolte le prove d’orchestra, secondo una partitura per oltre 15 tipologie di strumenti riadattata ad hoc per i musicisti che hanno preso parte al percorso e creato un vero e proprio ensemble.

Lo spirito felliniano e tutti i danzatori, i musicisti e il pubblico che assisterà alla performance in piazza, si trasferirà dalle 18 a Spazio Indue, in vicolo Broglio 1/F per l’aperitivo Nuit du Cirque.

L’evento, completamente gratuito, è realizzato in collaborazione con Partot Parata e Ultima Sigaretta e con il sostegno di Officine Minganti.

@il_trillo

per scrivere a iltrillo.eu invia una mail a info@iltrillo.eu o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".