A+ A A-

Danza e opera della Scala ora in dvd: si inizia con "Excelsior" e "La forza del destino"

  • Scritto da redazione

Escono due video totalmente restaurati di spettacoli storici della Scala, registrati nei primi anni del rapporto di collaborazione fra Rai e Teatro, nato nel 1976 con la trasmissione dell'Otello di Verdi. Si tratta di "Excelsior" e "La forza del destino", un titolo per il ballo e uno per l'opera, pubblicati in dvd dalla direzione commerciale della Rai e Hardy Classic.
Simbolicamente si tratta di due produzioni estratte dalla stagione che ha festeggiato il bicentenario della nascita del Teatro il 1978.
«La Forza del Destino - commenta José Carreras - è stata una produzione sconvolgente, meravigliosa, capace di provocare brividi». «E' emozionante - aggiunge Carla Fracci - rivedersi a oltre 30 anni di distanza. E succede che, rivedendomi, controllo se ho sbagliato qualche passo. Il Teatro alla Scala è un po' come "casa mia", chissà che non possa un giorno tornarci».
Il "Ballo Excelsior", un "kolossal" di enorme successo creato nel 1881 da Luigi Manzotti su musica di Romualdo Marenco, ispirato alla simbologia della Luce come celebrazione della scoperta scientifica e metafora del progresso, è stato ricostruito e aggiornato da Filippo Crivelli, regista anche della registrazione televisiva, dal coreografo Ugo Dell'Ara, con le scene e i costumi di Giulio Coltellacci. Il 6 luglio 1978 Excelsior andava in scena con interpreti come Carla Fracci, Paolo Bortoluzzi, Anna Razzi, Bruno Vescovo, Aida Accolla.
Cast stelllare, e di valore storico (Montserrat Caballé, José Carreras, Piero Cappuccilli, Nicolai Ghiaurov, Giovanni Foiani, Maria Luisa Nave, Sesto Bruscantini) anche per "La forza del destino" di Giuseppe Verdi, in scena il 18 giugno dello stesso anno: direzione di Giuseppe Patané, regia teatrale e televisiva di Lamberto Puggelli, scene e costumi di Renato Guttuso.
Excelsior inaugurerà alla Scala anche la Stagione del Ballo nel gennaio 2012, poco dopo essere stato portato in tournée al Bolshoi di Mosca nel dicembre di quest'anno per la riapertura del teatro appena restaurato.

@il_trillo

per scrivere a iltrillo.eu invia una mail a info@iltrillo.eu o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".