A+ A A-

Tempo di concorsi per Accademia Danza Aosta

  • Scritto da Il Trillo

Tempo di concorsi per gli allievi dell’Accademia Danza Aosta. Alcuni giovani ballerini della scuola, diretta da Marinella Gloriati, si stanno preparando, in questi giorni, per alcuni  importanti appuntamenti con la danza:  sabato 21 aprile al concorso nazionale “Danza è bello” che si svolgerà ad Olginate (Lecco),  sabato 28 aprile a Rho nell’ambito della manifestazione “Rho Danza” (dove  parteciperanno alla selezione speciale per compagnie emergenti, nella quale è prevista  la prestigiosa presenza di Luciana Savignano, figura carismatica e stella della danza italiana),ed in seguito  dal 3 al 6 maggio a Mantova per il Festival “Mantovadanza 2012” che si terrà sul palcoscenico del teatro Ariston. Gli allievi di Marinella Gloriati, infine, saranno ancora presenti il 20 maggio al Teatro della Tosse di Genova per la terza edizione di “Danza Dream”. Il gruppo, composto da Giulia Borruto, Fabiola Bovi, Cecilia Chiaro, Giulia Deligios, Pierre Rossini e Claudia Zurzolo proporrà sui palcoscenici la coreografia “In direzione ostinata e contraria”, che porta la “firma” di Marinella Gloriati, e che ha riscosso negli ultimi due anni un grande successo di giurie e di pubblico, classificandosi costantemente ai primi posti in prestigiosi concorsi nazionali ed internazionali.
Frutto dell’intenso lavoro svolto negli ultimi mesi, la coreografia è l’espressione più piena delle capacità artistiche maturate nel tempo dai giovani danzatori aostani e contemporaneamente rappresenta il “banco di prova” che permetterà loro di confrontarsi ai massimi livelli con concorrenti provenienti da tutta Italia.
“In direzione ostinata e contraria” porta sul palco le sonorità ed i testi intensi di Fabrizio De Andrè materializzandoli in movimenti di danza che trasmettono allo spettatore la forza poetica e l’emozione data dai risvolti sociali presenti nelle opere del grande cantautore genovese.
«L’insieme di tutti questi impegni – afferma Marinella Gloriati – permetterà ai nostri ballerini di affinare ed accrescere le proprie esperienze artistiche, confermando l’indirizzo che da sempre caratterizza l’Accademia Danza Aosta: essere una scuola di formazione altamente qualificata che nel corso degli anni ha saputo accompagnare i propri allievi ad ottenere risultati significativi in molti concorsi e ad avviarsi verso la carriera professionale nel mondo della danza con l’ingresso dei giovani talenti in realtà di altissimo valore artistico e formativo : la Scuola di Ballo del Teatro La Scala di Milano, la Scuola di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma, la John Cranko Shule di Stoccarda e la Scuola di Ballo Cosi-Stefanescu di Reggio Emilia».

@il_trillo

per scrivere a iltrillo.eu invia una mail a info@iltrillo.eu o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".