A+ A A-

Baal con gli allievi della Staatliche Hochschule für Musik und darstellende Kunst

  • Scritto da Il Trillo

12 giugno 2004, ore 19.30
Teatro Studio
via Rivoli, 6 (largo Greppi)
MILANO

Baal di Bertolt Brecht

regia di Stefano de Luca
con gli allievi della Staatliche Hochschule für Musik und darstellende Kunst (Accademia Statale per Musica e Teatro di Stoccarda)


Una scena dello spettacolo

Un personaggio che unisce la forza del mito a una straordinaria attualità. Si interroga sui grandi quesiti dell’esistenza, vuole conoscere, sapere, cercare. Un’energia immensa lo pervade, un’energia apparentemente inesauribile e inarrestabile. Si tratta di Baal, protagonista del primo e omonimo dramma scritto da Bertolt Brecht, e datato 1918.

Posto dall’autore all’interno di una società che intende presentarsi come moderna, il nostro atipico eroe ne coglie tutte le contraddizioni, divenendo il simbolo del passaggio dai valori dello spirito a quelli della crudeltà e del cinismo. Ma Baal, nonostante tutto e tutti, non si dispera e insegue la felicità riscoprendo il piacere dei sensi e gustando i sapori, i colori e gli odori della natura. Baal ama le donne, beve il vino, ma soprattutto riesce ancora a sognare.
E poco importa se alla fine muore sotto uno splendido cielo stellato, ma del tutto indifferente alle sue sofferenze. Alla fine, forse, come dice il regista Stefano de Luca, saremo più che altro noi ad avvertire la sua mancanza, perché «ci sentiremo più soli senza il suo sconfinato desiderio di felicità».
L'Accademia Statale per Musica e Teatro di Stoccarda (Staatliche Hochschule für Musik und darstellende Kunst) nasce nel 1857 come Conservatorio di Musica e all’inizio del Ventesimo Secolo diventa anche luogo di formazione per attori. I Il masterclass si tiene dall'8 al 13 giugno 2004.

Per assistere agli spettacoli di Materclass è sufficiente iscriversi alla Community del Piccolo scrivendo "Masterclass" nello spazio "note".Posti limitati
Per ulteriori informazioni inviare una mail al Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Piccolo Teatro

@il_trillo

per scrivere a iltrillodeldiavolo.it invia una mail a info@iltrillodeldiavolo.it o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".