A+ A A-

Teatro di Antella (Firenze): 10 anni da festeggiare, con Rezza, Ghezzi, Cristicchi, Benvenuti

  • Scritto da Enrico Zoi

Dieci: tante le stagioni del piccolo Teatro Comunale di Antella, alle porte di Firenze, nel territorio di Bagno a Ripoli. Inaugurato nel febbraio 2003 (il primo grande evento è un eccezionale concerto gratuito di Nicola Arigliano il 1° di marzo di quell'anno), il palcoscenico liberty diretto da Riccardo Massai presenta la stagione teatrale 2012/2013, nella consueta linea di qualità di programmazione, contemporaneità dei linguaggi e forte relazione fra pubblico, territorio e varietà di proposte anche extrateatrali.  Si parte il 6 ottobre con il proteiforme Antonio Rezza, insieme a Flavia Mastrella, nel loro strepitoso Pitecus. Il 26 ottobre sarà dedicato alle celebrazioni del 500° anniversario dalla morte di Amerigo Vespucci, con L’(h)anno detto di Amerigo, interpretato da Amerigo Fontani, del drammaturgo-giornalista Alberto Severi, volto noto del Tg3 toscano. Il 27 ottobre a grande richiesta di pubblico (tutto esaurito mesi prima per la serata di aprile!), tornerà Simone Cristicchi con il suo toccante Mio nonno è morto in guerra. Il 10 novembre vedremo Maria Paiato con La migliore Anna Cappelli che finora si sia vista e ascoltata, mentre il 6 febbraio ci sarà un nuovo importante ritorno, quello di Luigi Lo Cascio, in una serata dedicata a Luigi Pirandello. Dieci giorni e, dopo l'attore palermitano, giungerà il poliedrico Giuliano Scabia con il suo racconto Ecco, ecco, ecco, o pubblico mortale, l’elisir dell’immortalità.
Né mancheranno le nuove produzioni di Archètipo per la regia di Massai: il 16 e 17 novembre Lì ma dove, come, con Giovanni Crippa; dal 7 al 10 e dal 14 al 17 marzo La bella e la bestia con l’irresistibile coppia Silvia Guidi e Carlo Monni (un abbinamento ardìto, quasi un ossimoro teatrale, e tanta curiosità nell'immaginare il Bozzone di Berlinguer ti voglio bene nel ruolo di uno dei 'mostri' più popolari della cinematografia disneyana).
Come sempre, il Teatro di Antella dedica una finestra alla canzone d'autore ospitando la rassegna Facciamo canzone: due anni fa il convegno su Fabrizio De André, a cura dell'ateneo senese, oggi, il 13 ottobre se ne presentano gli atti in una serata-cena-concerto sul Medioevo del cantautore genovese, alla quale parteciperà Dori Ghezzi. Da un poeta della canzone alle serate di poesia dell'Antella: dal 24 novembre, Omaggio a Mario Luzi. mostra di liriche e pitture; il 2 febbraio, Poesie di amore e di morte, con Rosaria Lo Russo e Leonardo Brizzi; il 2 marzo Wislawa Szymborska, liriche lette da Riccardo Massai e intervento del giornalista Francesco Groggia.
Piccoli e giovani sono pure protagonisti ad Antella. Cinque in tutto gli appuntamenti per i primi e più occasioni per i giovani talenti: Il 14 e 28 ottobre Aperitivi Teatrali nel Verde di Archètipo - L’erba di Valfredo, e il 1°, 8, 15 e 22 dicembre la rassegna Stelle, animata dai giovani artisti emergenti (si dice così, ma in realtà sono ben emersi e molto bravi) dell'area fiorentina, ovvero Silvia Guidi, Simone Rovida, Matteo Belli e Alessandro Riccio.
C'è anche il cinema: teatri uniti il 7 ottobre per il Progetto Sipario Aperto Metropolis, dal cult di Fritz Lang del 1927; una retrospettiva dedicata ad Alessandro Benvenuti, a cura di Philippe Chellini e Enrico Zoi (31 gennaio, il 7, 14 e 21 febbraio); la quattordicesima edizione del Festival nazionale di cortometraggi Schermi irregolari, uno dei più longevi in Italia (23 marzo). Il 26 gennaio l’Associazione Franco di Francescantonio presenterà il website dedicato al raffinato artista scomparso nel 2005.
E poi il gran finale: la festa libera del 20 aprile per i 10 anni del Teatro di Antella, con Maria Cassi, Gianluigi Tosto, Riccardo Ventrella, Marco Zannoni e tanti altri artisti e amici, tutti insieme, nella gioia del teatro per dare il via al secondo decennio di questo piccolo grande palco fiorentino.
Cartellone.


@il_trillo

per scrivere a iltrillodeldiavolo.it invia una mail a info@iltrillodeldiavolo.it o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".