A+ A A-

Elio e l'Orchestra J. Futura per chiudere la rassegna Kilometro Zero

  • Scritto da Il Trillo

Quinta e ultima tappa per la rassegna musicale Kilometro Zero - organizzata da Porsche Italia in collaborazione con i Centri Porsche di Milano, l’Associazione culturale “J. Futura” di Trento e il patrocinio del Comune di Milano - che ha nel proprio Dna l’abbattimento delle frontiere tra generi musicali differenti.

Il programma che conclude la seconda edizione di Kilometro Zero si presenta infatti con le stesse “spericolate” caratteristiche dei precedenti:  accanto al Concerto n. 5 per pianoforte e orchestra di Ludwig van Beethoven, affidato  all’interpretazione del giovane pianista argentino Nahuel Clerici, selezionato come di consueto nell’ambito del Martha Argerich Present Project, verrà proposto Frankenstein un “Pandemonio musicale” che l’Orchestra J. Futura, diretta da Maurizio Dini Ciacci, realizzerà con la complicità di Elio (delle Storie Tese), nella inedita veste di chansonnier. La performance è una singolare e spassosa carrellata di episodi fumettistici, tradotti in musica con mano leggera e felice dal compositore austriaco H.K. Gruber.
L‘accostamento con il concerto beethoveniano, straordinario esempio di Romanticismo eroico e vibrante,  appare in sintonia con l’intero ciclo di concerti, che hanno rinunciato all’unità programmatica in favore di una più disinvolta apertura di epoche, generi e stili, all’insegna delle caratteristiche che distinguono e identificano Kilometro Zero.
A coronamento di questo esplicito eclettismo, il concerto verrà completato dall’esecuzione delle Soirées Musicales di Britten su temi rossiniani.

22 maggio 2012, ore 20.45
Auditorium, largo Mahler
MILANO

Kilometro Zero

Orchestra J. Futura - direttore Maurizio Dini Ciacci
Elio (delle Storie Tese)

@il_trillo

per scrivere a iltrillodeldiavolo.it invia una mail a info@iltrillodeldiavolo.it o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".

Sign In or Create Account