A+ A A-

Dimitra Theodossiou

  • Scritto da redazione

Il soprano greco Dimitra Theodossiou si è specializzata sotto la guida di Birgit Nickl ponendosi subito all’attenzione internazionale come straordinaria interprete del repertorio verdiano e belcantistico. Dopo aver vinto agli inizi della sua carriera premi importanti quali “Belvedere”, “Operalia”, “Viotti”, “Di Stefano”, nel 2002 è premiata a Milano come Migliore Soprano per le produzioni legate ai Festeggiamenti Verdiani (Premio „Verdi D’Oro“); riceve inoltre nel 2003 il Premio Citta‘ di Mondovi’ per la miglior voce di Soprano, nel 2006 riceve a Parma il "Premio Associazione Parma Lirica" e a Cremona il "Premio Monteverdi". Nel 2007 ha ricevuto il Premio Tiberini d’Oro alla carriera. Riscuote grandissimo successo nel ruolo di Odabella in Attila in scena nel 1999 al Teatro Comunale di Bologna e al Teatro Regio di Parma. Da questo momento in poi inizia una straordinaria carriera che la porterà ad essere ospite nei teatri più prestigiosi al mondo: Teatro alla Scala di Milano, la Fenice di Venezia, Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, San Carlo di Napoli, Teatro dell’Opera di Roma, Teatro Massimo di Palermo, Opèra di Montecarlo, Arena e Teatro Filarmonico di Verona, Arena Sferisterio di Macerata, Opernhaus di Zurigo, Bayerische Staatsoper di Monaco, Teatro Municipal di Santiago del Cile, Teatro Real di Madrid, Théâtre Royal de la Monnaie di Bruxelles, al Teatro São Carlos a Lisbona, Opera di Budapest, Konzerthaus di Vienna, Teatro dell’Opera di Seoul, Teatro Municipal de São Paulo in Brasile, solo per citarne alcuni. Nelle passate stagioni ha interpretato: Attila (Roma,Trieste, Firenze, Francoforte, Lima); Stiffelio (Lisbona, Trieste); Lucia di Lammermoor (Messina); Norma (Atene, Tokyo, San Pietroburgo, Macerata, Catania, Verona, Palermo e on tour in Giappone); Giselda ne I Lombardi alla prima crociata (Santiago del Cile, Firenze, Napoli); Anna Bolena (Napoli, Monaco); Leonora ne Il Trovatore (Milano, Roma, Firenze, Verona, Copenhagen); Desdemona in Otello (São Paulo, Zurigo, Atene); Elisabetta in Don Carlo (Napoli, Roma, Budapest, Zurigo); Violetta in La Traviata (Atene, Roma, Firenze, Venezia, Lisbona, Seoul); Amalia ne I Masnadieri (Palermo, Bruxelles, Vienna); Suzel in L’Amico Fritz (Pisa, Livorno); Lucrezia ne I Due Foscari (Milano); La Bohème (Seoul); Medea (Lisbona); Elisabetta in Roberto Devereux (Ancona, Las Palmas); Abigaille in Nabucco (Ancona, Verdi Festival di Parma, Salerno); Lady Macbeth in Macbeth (Lisbona); Lucrezia Borgia (Festival Donizetti di Bergamo, Torino); Margherita e poi Elena in Mefistofele (Palermo); Cleopatra di Lauro Rossi (Macerata); Aida (Atene, Giardini di Boboli); Santuzza in La Cavalleria Rusticana (Festival di Herrenchiemsee in Germania); Desdemona in Otello (Atene); Bianca e Fernando (Catania); Elisabetta in Don Carlo di Visconti (Atene). Attiva anche sul versante concertistico ha cantato il Requiem di Verdi a Londra, Parigi, Toulouse, Roma, Genova, Bologna, Assisi, Milano in occasione dei Festeggiamenti del Centenario Verdiano e in onore di Luciano Pavarotti ad un anno dalla sua scomparsa presso il Teatro Comunale di Modena (radio RAI 3); è stata impegnata in concerti e oratori a Francoforte, Budapest, Cosenza, Atene. Nel 2007 è stata la protagonista femminile al Concerto di Capodanno e a settembre del concerto “Omaggio a Maria Callas” entrambi al Teatro La Fenice di Venezia e trasmessi in diretta Eurovisione da Rai-Rai Trade TV. Collabora attivamente con direttori quali: Muti, Abbado, Gelmetti, Elder, Viotti, Gergiev, Chailly, Luisi, Tolomelli, Steinberg, Pidò, Carignani, Severini, Luisotti, Rizzi, Callegari, Renzetti, Karabtschewski, Pesko, Cavallaro, De Billy, Bertini, Letonia, Pirolli, Palumbo, Biagioni zu Guttemberg, Campanella, Jurowski, e con registi quali: Hugo de Ana, Pierluigi Pizzi, Igor Mitoraj. A Londra registra nel 2008 Corrado di Altamura (ruolo di Delizia) di Ricci per Opera Rara. Tra i suoi recenti debutti: Ernani a Bilbao (ABAO); Maria Stuarda al Teatro Massimo di Palermo e Leonora ne La Forza del Destino al Teatro Regio di Parma. Ha appena interpretato Roberto Devereux a Montreal, Beatrice di Tenda a Catania, Luisa Miller a Salerno, Il Trovatore a Lecce, Ernani (Elvira) al Teatro Comunale di Bologna e poi on tour in Giappone; Nabucco a Verona; Norma (ruolo del titolo) in tourneé in Sicilia e a Gozo;La battaglia di Legnano al Teatro Verdi di Trieste; La Forza del Destino a Buenos Aires; Il Trovatore a Trapani e Norma a Torino con grande successo di pubblico e critica. Tra gli impegni dei prossimi mesi ricordiamo Nabucco a Cagliari e a Pisa, Un ballo in Maschera a Rovigo.

[fonte: International Opera Awards, Torre del Lago - agosto 2012]

@il_trillo

per scrivere a iltrillo.eu invia una mail a info@iltrillo.eu o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".

Sign In or Create Account