Hashish legale: tricomi vegetali resinosi naturali e bio

Hashish legale tricomi vegetali resinosi naturali e bio

Le piante di cannabis si caratterizzano per la presenza di tricomi, filamenti cristallini questi che si vengono a formare sulle piante femminili e che permettono di dare vita ad una resina che ha per la pianta una valenza importante. Grazie a questa resina infatti la pianta di cannabis ha la possibilità di difendersi dall’aggressione di insetti e parassiti. Inoltre può proteggersi dai raggi UV del sole e dai venti troppo violenti. È nei tricomi delle infiorescenze della pianta di cannabis che sono presenti cannabinoidi e il THC.

Selezionando in modo accurato le piante, ecco che è possibile ottenere dei tricomi privi di THC, o con un livello molto basso, ma con un elevato contenuto di cannabinoidi o CBD. Con questi tricomi debitamente selezionati, ecco che è possibile produrre l’hashish legale. È importante sottolineare che il sapore dell’hashish legale è diverso a seconda della pianta e dei tricomi che sono stati selezionati. Nei tricomi infatti sono presenti anche terpeni, conosciuti come idrocarburi aromatici, che hanno la capacità di conferire un’aroma ben preciso alla pianta, diverso dalle altre specie.

Hashish legale: un prodotto quindi naturale al cento per cento

Come abbiamo appena avuto modo di osservare, l’hashish legale viene prodotta partendo dalle resine della pianta di cannabis, dai tricomi. Si tratta quindi di un prodotto di origine vegetale. Questo è vero, ma è necessario ricordare che chi vuole assaporare un prodotto vegetale al 100% deve prestare una grande attenzione al produttore. Affinché si possa parlare di un prodotto vegetale e genuino, è infatti necessario che la coltivazione della pianta di cannabis sia biologica.

Deve quindi trattarsi di una coltivazione che non vede scendere in campo alcun tipo di sostanza chimica, né di eventuali concimi chimici, né di trattamenti antiparassitari. Non solo, deve trattarsi di una coltivazione che presta attenzione ai ritmi della natura, senza forzare insomma in modo eccessivo la crescita della pianta. Solo in questo modo si può parlare di un prodotto davvero genuino. Solo in questo modo si può parlare di un prodotto che non comporta inquinamento e danni al pianeta in cui viviamo.

Hashish legale: benefici e dove effettuare l’acquisto

L’hashish legale sembra possa comportare molti benefici. Si tratta di un prodotto che non contiene THC e quindi proprio per questo motivo non è da considerarsi come una droga, non ha infatti effetti psicotropi di alcun genere. Si tratta di un prodotto che favorisce uno stato di rilassamento e che inoltre contiene sostanze che fanno bene all’organismo. Detto questo, viene però naturale chiedersi dove effettuare l’acquisto dell’hashish legale.

Si tratta di un prodotto di semplice reperibilità. Lo si può acquistare nei negozi che vendono cannabis legale, che sono sempre più diffusi in ogni città italiana. Lo si può acquistare anche su e-commerce specializzati, soluzione questa che consigliamo caldamente dato che il web comporta innumerevoli vantaggi. Prima di tutto è possibile fare acquisti in ogni momento della giornata, anche quando i negozi sono chiusi, senza uscire di casa, da computer, smartphone e tablet. Inoltre online è di solito possibile disporre di una più vasta scelta e anche di prezzi nettamente inferiori rispetto a quelli applicati da un negozio fisico.